La d.ssa Onesti è consulente del Tribunale di Bergamo (C.T.U) dal 2016.

Si occupa di documentazione (fotografica e radiografica)  del danno ai fini assicurativi,  consulenza nella fase iniziale stragiudiziale nonche’ di risarcimento del danno in cause  con consulenze tecniche di parte.

Dal momento che oltre il 90% delle accuse di malpractice viene archiviata con assoluzione del medico, è fortemente consigliata ( ed effettuata in via preliminare) la valutazione della documentazione in possesso al paziente ( spesso cosi lacunosa da non permettere di giungere a conclusioni determinanti).

L’esame del paziente non puo’ prescindere dalla raccolta di elementi oggettuali e tangibili a sostegno della sua storia clinica, inoltre spesso si sottende una colpa quando invece si tratta di effetti collaterali non scongiurabili neppure con una condotta diligente, e quindi non risarcibili.

Per evitare cause lunghe, costose ed inutili si assume l’incarico solo dopo la prima verifica iniziale per valutare la vicenda del paziente, il suo esame obiettivo e la documentazione a supporto.